naturale o bio

Naturale, bio o eco: Relessere ti spiega la differenza

Non tutti i negozi di prodotti benessere online sono uguali: a fare la differenza è la qualità degli articoli ma anche la serietà dell’operatore. Si fa presto oggi a dire “naturale” ma come essere sicuri che si stanno comprando cosmetici e detergenti veramente di qualità e privi di agenti chimici senza poter leggere la confezione o l’etichetta prodotto? Gli acquisti online su Relessere.it sono sicuri perché ogni prodotto, selezionato solo tra le migliori marche, presenta una scheda tecnica che ne descrive ingredienti e modalità d’uso.

Cosmetici naturali e biologici su Relessere.it

La parola naturale è purtroppo abusata nella cosmesi perché non esistono percentuali minime: è teoricamente naturale anche un prodotto che, a ben vedere, lo è solo per lo 0,1% delle componenti.

Più ristretti i criteri per l’individuazione di un prodotto bio. Si può parlare correttamente di prodotto biologico quando il composto per almeno il 90% è costituito da materie prime provenienti da coltivazioni a allevamenti biologici e che, quindi, non fanno ricorso all’uso di pesticidi, fertilizzanti e concimi chimici.

I cosmetici in vendita sul sito di Relessere sono naturali al 100%: non contengono estratti animali e quindi sono sicuri e delicati sulla pelle di donna, uomo e bambini.

E’ un fattore da non sottovalutare: detergenti e cosmetici vengono a contatto diretto con la pelle, anche in zone delicate come ascelle e contorno occhi e quindi è fondamentale che l’aggettivo “naturale” o “bio” rispecchi la reale composizione del prodotto. La pelle infatti assorbe circa il 60% del prodotto e se questo contiene petrolio o derivati il rischio di allergie o irritazioni è molto alto.

Da ultimo definiamo i cosmetici ecologici. Su questo la legge non lascia spazio a dubbi: la composizione deve essere per almeno il 90% esclusivamente su base naturale, con sostanze vegetali, e senza trattamenti chimici, coltivazioni intensive, test su animali da laboratorio.