trattamento anti cellulite ICEA

Trattamento anti cellulite: l’importanza della certificazione ICEA

Quando si sceglie il trattamento anti cellulite bisogna tener conto di due aspetti fondamentali:

– trattandosi di un problema complesso dovuto a diverse cause il piano d’attacco non è mai unico per tutte e deve inoltre prevedere l’azione combinata di diversi prodotti;
– non essendo un problema meramente estetico ma medico bisogna scegliere con cura i prodotti anti cellulite puntando solo su quelli efficaci, evitando così delusioni e perdite di soldi e di tempo.

Trattamento anti cellulite: gli errori da non fare

Detto così sembra facile: ma allora perché non tutte le donne scelgono il giusto trattamento anti cellulite per il proprio corpo? L’errore che molte commettono è quello di scegliere i prodotti più commercializzati senza informarsi sui principi attivi oppure di lasciarsi attirare dai prezzi più bassi senza valutazioni di qualità. In alcuni casi invece a penalizzare la lotta alla cellulite è la pretesa di vedere subito risultati: una frenesia che spinge a demoralizzarsi e abbandonare il trattamento anti cellulite se questo non dà effetti evidenti dalle prime applicazioni.
Abbiamo visto che bisogna agire su più fronti per combattere il “nemico” cellulite dalla fonte: per questo motivo è consigliabile scegliere kit di prodotti che includano fanghi e creme per massaggi giorno e notte.

Prodotti anti cellulite, perché la certificazione ICEA fa la differenza

Il marchio ICEA sui cosmetici biologici garantiscono qualità e sicurezza: la certificazione ha valenza internazionale e viene rilasciata solamente in seguito a scrupolosi controlli sugli ingredienti e i processi di realizzazione del prodotto. Attraverso i test si certifica l’uso esclusivo di sostanze naturali e dermocompatibili, per escludere reazioni allergiche anche per i tipi di pelle più sensibili. La certificazione ICEA sui cosmetici inoltre premia anche l’attenzione all’ambiente: i prodotti non contengono sostanze chimiche e sono venduti in confezioni ecologiche e pratiche.

Approfondisci

naturale o bio

Naturale, bio o eco: Relessere ti spiega la differenza

Non tutti i negozi di prodotti benessere online sono uguali: a fare la differenza è la qualità degli articoli ma anche la serietà dell’operatore. Si fa presto oggi a dire “naturale” ma come essere sicuri che si stanno comprando cosmetici e detergenti veramente di qualità e privi di agenti chimici senza poter leggere la confezione o l’etichetta prodotto? Gli acquisti online su Relessere.it sono sicuri perché ogni prodotto, selezionato solo tra le migliori marche, presenta una scheda tecnica che ne descrive ingredienti e modalità d’uso.

Cosmetici naturali e biologici su Relessere.it

La parola naturale è purtroppo abusata nella cosmesi perché non esistono percentuali minime: è teoricamente naturale anche un prodotto che, a ben vedere, lo è solo per lo 0,1% delle componenti.

Più ristretti i criteri per l’individuazione di un prodotto bio. Si può parlare correttamente di prodotto biologico quando il composto per almeno il 90% è costituito da materie prime provenienti da coltivazioni a allevamenti biologici e che, quindi, non fanno ricorso all’uso di pesticidi, fertilizzanti e concimi chimici.

I cosmetici in vendita sul sito di Relessere sono naturali al 100%: non contengono estratti animali e quindi sono sicuri e delicati sulla pelle di donna, uomo e bambini.

E’ un fattore da non sottovalutare: detergenti e cosmetici vengono a contatto diretto con la pelle, anche in zone delicate come ascelle e contorno occhi e quindi è fondamentale che l’aggettivo “naturale” o “bio” rispecchi la reale composizione del prodotto. La pelle infatti assorbe circa il 60% del prodotto e se questo contiene petrolio o derivati il rischio di allergie o irritazioni è molto alto.

Da ultimo definiamo i cosmetici ecologici. Su questo la legge non lascia spazio a dubbi: la composizione deve essere per almeno il 90% esclusivamente su base naturale, con sostanze vegetali, e senza trattamenti chimici, coltivazioni intensive, test su animali da laboratorio.

 

Approfondisci

Cofanetti benessere regalo: come scegliere per lui e per lei

Sono tante le occasioni in cui i cofanetti benessere regalo risolvono il dubbio sul presente giusto per lui o per lei. Rispetto al singolo prodotto infatti la confezione regalo permette di fare una figura migliore perché si presenta in maniera più elegante e ricercata. E inoltre con più di un prodotto è veramente impossibile non fare cosa gradita a chi riceve il regalo.

Cofanetto benessere regalo: è facile o difficile scegliere bene?

Acquistare prodotti per il benessere e la bellezza di lei o di lui è facile o difficile? Oggi grazie ad internet che ha portato lo shopping a portata di click, sicuramente tutto è diventato più comodo. In un catalogo ampio come quello di Relessere.it non c’è che l’imbarazzo della scelta. Posto che Relessere si affida solamente ad aziende leader nel settore per offrire ai suoi clienti sempre il massimo della qualità, l’unico errore che bisogna stare attenti a non commettere è quello di scegliere senza considerare il destinatario del regalo. Bisogna saper personalizzare se non ci si vuole limitare a fare bella figura ma si vuole colpire dritto al cuore e dimostrare che si tratta di un regalo pensato e non improvvisato.

Basta sfogliare il catalogo virtuale dell’offerta di cofanetti regalo per scoprire una vasta selezione di prodotti per la bellezza e il benessere adatti a tutte le età e le esigenze. Oltre che per lui e per lei, le idee regalo Relessere sono divise a seconda dell’occasione: troverai così tante confezioni pensate per la festa della mamma, per Natale, per San Valentino e così via, per tutte le ricorrenze che meritano di essere celebrate con un regalo speciale e personalizzato.

Tutti i cofanetti vengono spediti in una elegante confezione regalo per fare sempre una figura impeccabile.
Hai paura di non conoscere bene il destinatario del regalo e non vuoi rischiare di acquistare il prodotto sbagliato? La Smarty card è la soluzione che fa al caso tuo: una ricaricabile da usare in sicurezza per gli acquisti sul sito.

Approfondisci

balsamo-olio-cocco

Olio di cocco: scopri tutti i benefici per la pelle e per i capelli

Dai tropici arriva il segreto per la bellezza della pelle e dei capelli: si tratta dell’olio di cocco, che si ottiene spremendo la polpa essiccata del cocco. Appena fatto ha una consistenza liquida ma con le basse temperature si solidifica. Per scioglierlo e applicarlo più facilmente basta metterlo vicino ad una fonte di calore o nel microonde per qualche secondo.

Questo prodotto naturale ha molti benefici che, non a caso, vengono sfruttati anche nei migliori cosmetici naturali per l’epidermide e per la cura dei capelli, in particolare balsamo e creme nutrienti. Scopriamoli più approfonditamente.

L’olio di cocco lascia i capelli morbidi e lucidi. E’ ideale da applicare dopo l’esposizione al sole o al vento, per capelli secchi, fragili e sfibrati, massaggiando dalla radice alle punte. Contrasta l’insorgere delle doppie punte donando volume in modo naturale. Avendo proprietà antifungine è anche consigliato come efficace trattamento antiforfora. Spesso nei prodotti per capelli l’olio di cocco viene associato al burro di karitè: l’azione combinata dei due prodotti dona ala cute volume e morbidezza.

balsamo-olio-cocco

L’olio di cocco è ricco di grassi, antiossidanti e sostanze nutritive: le proprietà emollienti e nutritive lo rendono perfetto per idratare a fondo la pelle del viso. Non sorprende quindi che sia l’ingrediente base per le maschere per il viso. L’olio di cocco può essere usato anche come struccante. In inverno aiuta ad idratare le labbra. L’azione esfoliante infine è utile anche per calli e piedi screpolati, come rinforzante per le unghie e come sbiancante per i denti.

Sono queste le proprietà naturali che hanno fatto dell’olio di cocco un alleato prezioso per la bellezza femminile e non solo. Se state cercando una soluzione pratica che ne sfrutti i benefici, date uno sguardo ai prodotti in vendita nell’e-shop Relessere: un’ampia scelta di cosmetici naturali per la salute e la bellezza della pelle e dei capelli.

Approfondisci

Fanghi anti-cellulite: come si applicano e quando sono efficaci

Il rimedio naturale contro la cellulite? Arriva dai fanghi. Ogni donna almeno una volta nella vita si è tolta, o dovrebbe togliersi, lo sfizio di andare in un centro termale e farsi applicare questo composto melmoso e argilloso nelle zone critiche. Ma oggi la cosmesi ha portato i segreti delle cure termali anche a casa: applicare fanghi anticellulite da sole è facile, veloce e conveniente ed è soprattutto un metodo efficace per combattere il nemico numero uno della bellezza femminile. Non esiste età o peso che possa sfuggire alla ritenzione idrica: sportive, giovani e magre … tutte hanno problemi, seppur lievi, con la cellulite.

fanghi-anti-cellulite

Ed è un problema (estetico ma anche di salute) che si perde nella notte dei tempi: già gli antichi conoscevano le proprietà del fango termale per risolvere problemi di acne o impurità della pelle.

I fanghi anticellulite oggi si compongono essenzialmente di:

– acqua termale (sulla base della quale distinguiamo fanghi sulfurei, clorurati, solforosi, salsoiodici, ferruginosi ed arsenicati);

– frazione solida (ovvero argilla mista a componenti organici come batteri o alghe);

Tra i diversi tipi di fanghi termali, quelli più indicati per combattere la cellulite sono quelli ad azione capillarotropa, le cui componenti vanno a stimolare la microcircolazione sottocutanea. Anche gli oli essenziali mescolati al composto hanno funzioni vasotoniche.

Vediamo come applicare il fango anti cellulite in casa. Prima di tutto è d’obbligo fare una doccia calda per rimuovere lo sporco in eccesso. Una volta che la pelle è stata pulita e asciugata con un panno morbido, si spalma il fango solamente nella zona da trattare usando un pennellino a setole morbide. Per fare assorbire bene il fango, cosce e glutei vanno massaggiati con un movimento energico e circolare. Il massaggio serve anche a stimolare il microcircolo. Lasciare agire il fango dai 15 ai 45 minuti e poi eliminare il composto con un getto d’acqua tiepida (37-40°C). Per completare l’azione l’ideale, dopo il trattamento con il fango, è quello di restare sdraiati e coperti per una mezz’ora almeno. Questo serve a favorire la sudorazione.

 

Approfondisci

Crema gambe gonfie: l’ippocastano alleato della circolazione

Sono diversi i fattori che possono causare la sensazione di avere le gambe gonfie e pesanti, soprattutto verso sera, al termine di una lunga giornata. Tra queste il caldo (visto che le alte temperature provocano la dilatazione dei vasi sanguigni), ma anche lavori che costringono a stare troppo in piedi o, al contrario, troppe ore seduti. La ritenzione idrica peggiora questo problema che non ha solo natura estetica ma incide anche sulla salute. Prevenire e curare da subito la pesantezza di gambe è quindi molto importante. La natura ci offre dei rimedi: tra questi uno dei più efficaci è l’ippocastano. Questa pianta, conosciuta anche con il nome di fiore di Bach, ha origine in Grecia anche se è ormai comune in tutta Europa. Per lo scopo in analisi sono da considerare soprattutto i semi che contengono escina, una sostanza in grado di ridurre gli effetti dell’infiammazione, soprattutto nella fasi iniziali. L’escina infatti contrasta la fragilità capillare, protegge le pareti delle vene e mantiene alti i valori di vitamina C e agisce con effetti antiedematosi. Agendo contro la ritenzione idrica, l’ippocastano rappresenta anche un prezioso alleato contro la cellulite e la pelle a buccia d’arancia.

gambe gonfie ippocastano

La cosmesi naturale non poteva non tener conto delle proprietà benefiche di questa pianta. Nell’e-shop Relessere.it, tra i prodotti per la cura delle gambe stanche e gonfie, è possibile ordinare la crema a base di ippocastano. Questo cosmetico permette di sfruttare gli effetti benefici di questa pianta, e in particolare dei suoi semi, in un comodo tubetto. La crema contiene estratti di ippocastano e acqua distillata bio di the verde, corteccia di salice, biominerali di ferro e magnesio, vitamina E, olio di soia, burro di karitè, olio extravergine di oliva, olio di girasole, emulsionanti e addensanti da olio di cocco e palma, glicerina vegetale. Va applicata sulla parte da trattare più volte al giorno massaggiando.

Approfondisci

Scegliere il dopobarba in base al tipo di pelle: meglio liquido o crema?

Scegliere il dopobarba giusto per un uomo è molto importante: non si tratta solo di preferire una profumazione piuttosto che un’altra. L’acquisto infatti, più che dei gusti personali, deve considerare il tipo di pelle.

Tipi di dopobarba: liquido, gel o crema

Prima di tutto i prodotti in commercio si differenziano in base alla consistenza. Più nello specifico il dopobarba può essere liquido, gel, crema o balsamo. I primi due sono più fluidi mentre gli ultimi due appaiono più densi.

Il dopobarba giusto in base al tipo di pelle

La scelta del dopobarba è molto personale. Gli uomini con tendenza alla pelle grassa dovranno optare per una formulazione più leggera, che si distribuisce facilmente e senza ungere. Ma per la maggior parte degli uomini la crema dopo barba è più indicata perché idrata: rispetto a gel e lozioni è più densa e idrata fino in fondo. Anche il il balsamo after shave ha una consistenza cremosa, anche se leggermente meno densa delle creme tradizionali e più spumosa.

Il tipo di pelle è importante anche per la scelta della profumazione: una fragranza spruzzata nell’aria infatti può risultare piacevole ma l’effetto sul viso può anche essere diverso. E questo è un aspetto difficile da considerare quando il dopobarba lo sid eve regalare e non comprare per se stessi.

dopobarba

Dopobarba naturale: profumazione si o no

I dopobarba naturali sono più delicati, aspetto da non sottovalutare visto che si va ad agire su una zona molto delicata e verosimilmente irritata.

Un consiglio è quello di applicare qualche goccia di olio essenziale nutriente dopo la rasatura, prima del dopobarba.

Dopobarba: prodotti consigliati

Il balsamo dopobarba della linea Cosmetici Ischia è un’emulsione ad effetto lenitivo ed idratante. Contiene olio di mandorle dolci, pantenolo, proteine di gemme di grano ed aloe: un mix di ingredienti che donano alla pelle freschezza lasciandola liscia e vellutata.

Se preferite la crema dopo la rasatura, Cosmetici Ischia propone una formulazione con estratti di cactus e ananas, collagene marino, vitamina E, vitamina C in grado di preservare elasticità e tono dei tessuti.

Completate la cura del visto dopo la rasatura con un after shave profumato che calma il bruciore e lascia la pelle liscia per tutta la giornata. Tutti i prodotti after shave della linea Cosmetici Ischia sono disponibili nell’e-shop Relessere.it.

Approfondisci

Come struccarsi correttamente: impara in 3 mosse con i prodotti giusti

Troppe donne dedicano molto tempo a truccarsi e troppo poco tempo a struccarsi. Quest’operazione è invece fondamentale per liberare la pelle dal make up e lasciarla respirare durante la notte. Quanto tempo ci vuole per struccarsi correttamente? Non è tanto una questione di orologio quanto di scelta di prodotti giusti e di operazioni specifiche da fare in ordine.

Prima di tutto vediamo quali prodotti occorrono per struccarsi: latte detergente, tonico e dischetti in cotone sono gli strumenti base indispensabili.

Si parte dagli occhi, usando uno struccante apposito. Un cotton fioc può essere di aiuto per rimuovere la linea della matita interna.

struccarsi

Per quanto riguarda il viso una prima pulizia va fatta con la normale azione quotidiana di acqua e sapone anche se si tratta di una pulizia superficiale che rimuove circa la metà del make up. Con un dischetto imbevuto di latte detergente si esegue una pulizia più accurata, insistendo su naso, fronte e mento. E’ importante scegliere il latte detergente giusto in base al tipo di pelle. Leggere gli ingredienti assicura di scegliere un latte detergente naturale e non aggressivo. Chi ha la pelle secca dovrebbe optare per un latte detergente ricco di acidi grassi, per pelli grasse al contrario sono sconsigliati i prodotti grassi.

L’ultimo step prevede l’uso del tonico viso che serve a rimuovere i residui più ostinati di trucco e al tempo stesso a nutrire e rivitalizzare la pelle.

E’ buona abitudine, dopo essersi struccate con cura, passare una crema idratante viso sulla pelle (verosimilmente una crema notte se ci si sta struccando la sera o, in caso, contrario, una crema giorno). Ovviamente anche la crema giorno va scelta prestando attenzione agli ingredienti.

Seguendo questi semplici consigli, e scegliendo prodotti struccanti naturali e non aggressivi, è possibile rimuovere in pochi minuti il make up dal viso e idratare la pelle evitando la formazione di acne, punti neri e rughe.

 

Approfondisci

Creme solari: perché è importante proteggere la pelle anche in inverno

La scelta delle giuste creme solari è di fondamentale importanza per la salute della pelle. Qualcuno leggendo le prime righe di questo post potrebbe pensare ad un discorso fuori stagione ed invece non è assolutamente così perché la crema solare va usata tutto l’anno, anche in inverno. E il consiglio non è riservato a chi ha la fortuna di partire per mete esotiche durante le vacanze invernali o a chi ama sciare e quindi trascorre molto tempo in montagna sulla neve (dove i raggi ultravioletti sono più intensi per via dell’altitudine e del riverbero). Anche in città d’inverno si prende il sole: i raggi UV penetrano anche attraverso le nuvole e la pelle va protetta adeguatamente. E’ un’abitudine sbagliata trascurare questo aspetto, così come lo è riciclare creme solari avanzate dall’estate pensando che abbiano mantenuto inalterata la loro efficacia. Anche le creme solari hanno una scadenza perché gli ingredienti di cui sono composte con il tempo si degradano.

crema-solare-inverno

La giusta crema solare deve essere di facile assorbimento e non deve ungere. In questo modo non solo protegge e scherma ma idrata al tempo stesso: non deve essere troppo densa e non deve ostruire i pori della pelle. Proprio come per l’estate, la scelta della crema solare presenta diverse gradazioni in base al tipo di carnagione e alla durata dell’esposizione al sole. Salvo i casi di vacanze invernali al mare, si può al massimo evitare, per motivi intuitivi, l’acquisto di creme solari resistenti all’acqua (pensate proprio in caso di bagno al mare). Visto che in inverno ci si trucca più che in estate si possono anche vedere creme solari viso colorate. E’ chiaro infatti che, rispetto all’estate, è il viso ad essere scoperto e non anche il resto del corpo. Una cosa che molte persone tralasciano invece, a torto, è la protezione solare dei capelli: l’azione prolungato dei raggi UV sulla chioma è la causa dei capelli sfibrati e di doppie punte. Prima dell’esposizione al sole quindi andrebbe applicato un olio idratante su tutta la lunghezza delle ciocche, aiutandosi con un pettine per distribuirlo in modo omogeneo.

Approfondisci

Confezione regalo donna: pelle vellutata grazie alla Rosa mosqueta

Stai cercando un regalo last minute per lei economico ma di qualità e sicuramente apprezzato? Questa confezione regalo donna contiene due prodotti di bellezza che sfruttano le proprietà di un ingrediente naturale unico nel suo genere: la Rosa mosqueta. Questo fiore, dal colore rosso intenso e ricco di semi, è originario del Cile. E’ proprio nei semi che si trova l’olio, già noto agli antichi per le sue proprietà rigeneranti e lenitive.

confezione-regalo-lei

Questa elegante confezione regalo, perfetta per Natale ma anche per altre occasioni speciali come San Valentino o la festa della mamma, contiene un vasetto da 50 ml di Bioearth – Bioprotettiva (formato anche da viaggio) crema viso giorno e un tonico detergente per la pulizia del viso Bioearth – Bioprotettiva. La crema giorno alla Rosa mosqueta è adatta a tutti i tipi di pelle ma è particolarmente indicata per quelle mature, secche e atoniche perché riesce a nutrirle in modo naturale attraverso l’olio crudo biologico di rosa mosqueta e l’acido ialuronico. Essendo ad assorbimento rapido è consigliata anche come base opacizzante per il trucco. E non a caso quindi in questa confezione regalo viene abbinata al latte detergente-tonico alla Rosa mosqueta per rimuovere il make up e le impurità rispettando i livelli di idratazione e il film idrolipidico della pelle. Si tratta di un pratico ed efficace prodotto due in uno che, con un solo gesto, permette di detergere e tonificare ogni tipo di pelle, soprattutto quella secca, segnata dal tempo. Questo detergente tonico per pelli segnate dal tempo contiene, oltre all’olio di rosa mosqueta bio, estratto di arnica bio, estratto di avena bio, vitamina E, xilitolo, allantoina.

L’applicazione due volte al giorno, al mattino e alla sera, richiede pochi secondi ma garantisce risultati visibili da subito. Questa è solo una delle idee per confezioni regalo, per lei e per lui, che si possono trovare a portata di click nell’e-shop Relessere.it.

 

Approfondisci